Ozonoterapia contro le carie del tuo bambino


Contattaci per qualsiasi informazione!

Ad Arcisate curiamo le carie del tuo bambino

L’ozonoterapia è un processo curativo che utilizza una miscela di ossigeno ed ozono, due elementi naturali, che ci consente di intervenire in maniera sicura ed efficace contro la carie.

L’ozono, presente nell'aria che respiriamo, è efficace nel combattere batteri, virus e funghi.

L’ozonoterapia permette di trattare in modo rapido e indolore tutti i denti dei bambini, senza dover utilizzare l’anestesia o il trapano.

In medicina è utilizzata da oltre novant'anni e viene impiegata in odontoiatria da circa venti.

QUANDO SI UTILIZZA

L'ozonoterapia è utile per il trattamento della carie, un processo patologico multifattoriale che si sviluppa in presenza di batteri, carboidrati fermentabili e proteine che creano le condizioni ambientali adatte al nutrimento dei microbi.

L’ozono è in grado in pochi secondi di:

  • annientare i batteri responsabili della carie,
  • eliminare le proteine acide,
  • ristrutturare lo smalto e la dentina.

Per poter intervenire e ottenere dei buoni risultati è fondamentale diagnosticare precocemente la carie.

COME FUNZIONA

L’ozonoterapia consente di sterilizzare il tessuto cariato e neutralizzare le proteine acide che distruggono la struttura minerale che protegge la polpa, così da permettere al dente di remineralizzarsi, diventando più forte e resistente.

La terapia con l’ozono in caso di lesioni cariose di piccola entità avviene senza dolore, senza anestesia e senza trapano,  grazie all'utilizzo di un apparecchio che entra in funzione solo se si mantiene una sigillatura intorno al dente, per mezzo di una coppetta in silicone.

  • Dopo aver ispezionato il dente e averlo deterso, si procede con la misurazione della fluorescenza con un apparecchio che emette un raggio laser e ne capta la riflessione, senza emissione di raggi x.
    La lettura dell’apparecchio permette di riconoscere un tessuto sano da uno malato e, qualora riscontra valori patologici, si procede alla terapia.
  • Il trattamento ha una durata che va dai 10 ai 60 secondi e successivamente tutto l’ozono viene aspirato e ritrasformato in ossigeno.
  • Infine si applica sul dente un liquido remineralizzante, il piccolo paziente ha terminato il trattamento.

La terapia con l’ozono inibisce il futuro sviluppo di carie secondaria sotto la nuova otturazione e riduce il pericolo di successivi dolori.

Nel caso invece di carie molto estese o di vecchie infiltrazioni cariose, l’ozono viene utilizzato per “sterilizzare” la sostanza cariata e impedire che progredisca, rendendo più agevole il trattamento ricostruttivo.

SICUREZZA

L’ozonoterapia oltre ad essere efficace è anche consigliata per la cura della carie nei pazienti più giovani, perché poco invasiva e rapida.

Il trattamento con l’ozono evita un intervento vero e proprio ed è totalmente indolore e senza effetti collaterali, rendendolo la scelta migliore per tutti i casi di carie.

I pazienti trattati devono tornare per il controllo dopo tre mesi, per effettuare una nuova lettura dei valori di carica batterica e, qualora necessario, si procederà ad una nuova applicazione di ozono.

Successivamente, tutti i pazienti trattati possono sottoporsi a periodiche applicazioni preventive, per allontanare la probabilità di incorrere nuovamente nella formazione di carie.

                         

Per qualsiasi informazione, rivolgiti al nostro studio dentistico. Saremo lieti di consigliarti e di prenderci cura della salute dei tuoi bambini